fbpx

14.000 FOLLOWER REALI IN 8 MESI

(Aggiornamento Febbraio 2018: nel frattempo sono diventati 35.000)

Guarda il profilo: https://www.instagram.com/ferruccio_dallaglio

Dal 2001 mi occupo professionalmente di comunicazione Web e di fotografia, anche se in realtà ho iniziato a programmare in Basic con il vecchio Commodore 64 e a fotografare con una Yashica a pellicola oltre 30 anni fa.

Mastico i social dal 2005 con il caro MySpace prima, Facebook dal 2007 e poi, finalmente, Instagram che ha unito entrambe le mie passioni

All’inizio, come tutti, pubblicavo qualche immagine con qualche filtro e qualche effetto, senza dargli tanta importanza  perche tanto, dicevo, instagram è un gioco… invece non avevo capito proprio niente.

Quanto mi sbagliassi, iniziai a capirlo nel 2015, quando, una serie di vicissitudini personali e  professionali, mi hanno portato a frequentare come fotografo professionista il mondo della moda, in particolare le fashionweek di Milano, Londra, Parigi e NYC. Lì sono entrato in contatto con i migliori fotografi del settore, con le più importanti fashionblogger, Top Model e Brand di alta moda. La prima sveglia l’ho avuta lì, impiegando 6 mesi per rendermi conto di come Instagram non fosse più solo quel giochino che credevo, ma che, anzi, avesse iniziato a giocare un ruolo centrale nella visibilità e nelle strategie di marketing del mondo del fashion (e tutti sanno che il mondo della moda anticipa sempre le tendenze e i fenomeni sociali). Poi, la seconda “sberla”, nel 2016, quando, alle sfilate di Londra e di New York, ho visto Taxi sponsorizzati da pagine IG di Brand che non scrivevano nemmeno l’indirizzo del sito web o della pagina FB.

Chiara Ferragni prima della sfilata di Chanel Giugno 2016)

E’ stato una vera sorpresa…. “ma come – mi sono chiesto – …questi hanno testimonial strapagati, intere paginate sulle migliori riviste, siti internet pazzeschi e promuovono solo il logo e l’indirizzo instagram?”; era chiaro che stava cambiando qualcosa e che dovevo mettermi seriamente a capire come usarlo meglio, come sfruttarne le potenzialità,  inserirmi nelle sue logiche per arrivare ad avere anche io migliaia di follower attivi.

Tral l’altro il momento era il peggiore possibile, perché proprio dal 2015 il nuovo algoritmo ha reso impossibile la crescita veloce alle pagine piccoline come la mia e la scelta facile di acquistare follower falsi sapevo già essere deleteria. E quindi c’erano solo 2 possibilità: o accontentarmi del profilo piccolino, o studiare seriamente e cocciutamente come farlo crescere. La benzina, cioè le belle foto, le avevo, mancava totalmente la capacità di gestire in modo professionale l’account.

E così ho iniziato a studiare, a documentarmi, ad acquistare corsi online e offline; mi sono informato su gruppi e community specifiche, ho stretto relazioni con chi ne sapeva più di me, ho fatto networking, ma, soprattutto, ho fatto centinaia di test sul mio profilo, cercando di approcciare l’algoritmo di IG non come un allato, ma come un competitor, con obbiettivi diametralmente opposti: il mio era quello di crescere numericamente e qualitativamente, il suo era quello di farmi prima o poi pagare. Nulla di nuovo in realtà, Google lo fa da sempre e FB non è da meno. IG, invece, essendo giovane, permette ancora possibilità di crescita, anche se pochi lo sanno fare concretamente. Intendiamoci: il nuovo algoritmo non è negativo, perché migliora immensamente l’esperienza di tutti coloro che usano Instagram per divertirsi, mostrando loro contenuti che effettivamente interessano di più e tenendoli  “incollati” più tempo alla piattaforma; e non ne risentono più di tanto nemmeno le pagine dei Big e di grandi Brand che hanno già centinaia di migliaia o milioni di follower. Ma le pagine ancora relativamente piccole non hanno più la possibilità di crescere velocemente e sicuramente l’avrete notato anche voi. Il mio profilo, invece, grazie ai corsi e alle tecniche apprese ha ricominciato a crescere al punto che alcuni amici  e colleghi hanno iniziato a chiedermi consigli e suggerimenti. L’idea del blog è nata così, per permettere a chiunque di ricominciare a far crescere il proprio profilo.

Qui scriverò periodicamente post e articoli con suggerimenti pratici ed errori da non fare. Se poi sarete interessati a consulenze personali o a far crescere velocemente con tecniche attive il vostro profilo, ho deciso di creare un servizio di crescita follower ad un prezzo davvero piccolo piccolo, probabilmente il più basso che ci sia, proprio per dare a tutti l’opportunità di avere risultati in brevissimo tempo e crescere anche fino a 10000 follower al mese!

Io mi impegnerò a farvi ricevere ogni giorno decine o centinaia di follower REALI ogni giorno, voi dovrete solo fare la parte più bella dell’attività su Instagram, ovvero pubblicare foto, rispondere ai messaggi, fare networking e, soprattutto, divertirvi

NEWSLETTER

La tua pagina Instagram non cresce come vorresti?
Vuoi migliorare la tua presenza su Instagram PRIMA CHE LO FACCIANO I TUOI CONCORRENTI?

con i nostri piani di crescita avrai

  • una crescita del tuo profilo da 500 a 10000 o più follower reali e verificabili al mese;
  • Crescita dei follower in target per geolocalizzazione (città, regione o qualsiasi nazione), per interesse e per tipologia;
  • aumento dei like e dei commenti sulle immagini;

E se quello che ti manca è il tempo  puoi affidarci l'intera gestione del profilo con i piani Business

IMPORTANTE: Ogni mese possiamo avviare solo 12 nuovi progetti Instagram, quindi se siete realmente interessati a far crescere la vostra immagini su Instagram, contattami

8 + 3 =

costi e servizi potrebbero subire variazioni

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

InstaEvolution non è né sponsorizzata né certificata da Instagram™.
Tutti i loghi o i trademark mostrati su questo sito web sono dei loro rispettivi proprietari. L’utilizzo di questo come altri strumenti di crescità va contro il regolamento di Instagram.


Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere le ultime notizie e aggiornamenti dal nostro team.

You have Successfully Subscribed!